Questo sito è un sito sicuro e non utilizza cookie di profilazione ma cookie tecnici per ricordare le scelte dell'utente. Il sito consente anche l'invio di cookie di terze parti. E' comunque possibile scegliere, nella pagina dell'informativa estesa, di negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. per maggiori informazioni visita l'informativa estesa cliccando sul link sottostante. La prosecuzione della navigazione attraverso il sito di Amici della Montagna "Asd" mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di u link) comporta la prestazione del consenso all'uso del cookie.

... LA NOSTRA STORIA

Era il 10 aprile del 1989, quando 15 amici, appassionati della montagna,  decisero, su spinta dell' indimenticabile Giulio Zen,  di costituire il “gruppo Amici della Montagna”, meglio conosciuto con la sigla ADM.
Da allora ne è stata fatta molta di strada, tantè che ad oggi lo “sci club Amici della Montagna Associazione sportiva dilettantistica” , può considerarsi il “leader del Turismo e del divertimento invernale”.


Si partì, allora con un bacino di soci provenienti dal “G.S.A.” gruppo sportivo Alpini , circa 140 persone, che alla fine della prima stagione divennero già 348, un successo insperato.
L'attività, cominciava a dedicarsi allo sci alpino, mentre ai tempi del G.S.A. la faceva da padrone lo sci nordico, che a quel tempo era destinato ad un lento ma inesorabile declino, grazie al fenomeno Alberto Tomba, ricordiamo tutti le fantastiche medaglie d'oro alle Olimpiadi di Calgary del 1988.
Cominciava a delinearsi quella che sarebbe diventata la supremazia dello sci alpino che fino ad oggi ci ha premiati con risultati che chiunque definisce assolutamente “incredibili” Nel 1990/1991, 560 iscritti, 1991/1992, 900 iscritti e così via fino ad arrivare all'anno dei record 2005/2006 con 1.988 soci.
Tante le attività organizzate , corsi di ginnastica presciistica, settimane bianche, gite e week-end con il “tutto esaurito”, divertimento totale ed iniziative che richiamavano molta gente alle nostre attività , grazie alla convenienza imbattibile , alla simpatia e passione che ognuno dei consiglieri sapeva trasmettere.
Da segnalare la stagione 1995/1996,  iniziava a calare l'interesse verso gli sport invernali, calo causato dai costi che nel corso degli anni erano lievitati in maniera smisurata, e da un periodo di incertezza economica che anch'essa contribuiva al ridimensionamento del movimento legato allo sci. Un calo costante , fino ad arrivare alla stagione 2001/2002 con 993 iscritti ( sempre una cifra ragguardevole ), cifra che però ben dopo 9 anni tornava sotto la soglia dei 1000. Allora iniziò un attento esame della situazione, capimmo che nonostante le molteplici iniziative, la crisi dipendeva esclusivamente dal continuo aumento dei costi e dal conseguente abbandono delle famiglie alle attività proposte.
Iniziammo ad elaborare una strategia, fino ad allora mai pensata, che prevedeva ricerca di sponsor, collaborazioni con enti, consorzi ed aziende, maggiore visibilità all'associazione. Conseguenza immediata furono , maggiori servizi offerti, migliorati nella qualità e notevole abbassamento dei costi. Questa strategia ci ha permesso di rilanciare questo magnifico sport;  ma purtroppo le ultime stagioni sono state avare di neve, e le difficoltà economiche che ci trasciniamo dal 2009 anno di inizio della crisi economica mondiale,  purtroppo hanno ridimensionato ancora il movimento. Oggi, comunque contiamo di oltre 900 soci iscritti, provenienti da oltre 100 comuni delle provincie di Padova, Treviso, Vicenza, ma anche da quelle di Belluno, Venezia , Rovigo, Verona, Ferrara, Reggio Emilia, Trento, Milano.
Lo sci club con i suoi 13 consiglieri ed alcuni collaboratori, cerca di proporre ogni stagione qualcosa di nuovo e interessante, e questo viene sempre gradito dagli iscritti che partecipano attivamente. L'iscrizione, assolutamente conveniente, dà notevoli agevolazioni in negozi ed attività commerciali, e soprattutto nell'acquisto degli ski-pass in molteplici comprensori del Dolomiti superski, dello Skirama ed in altre località minori vicine al nostro territorio.
Importante è la copertura assicurativa RCT proposta, che permette di sciare in tutta tranquillità grazie al massimale di primordine.
Con questa ottica, intendiamo continuare, certi che sapremo aumentare la nostra potenzialità ed essere considerati un'isola felice per gli sport sulla neve.
A completamento delle nostre attività, abbiamo anche una squadra agonistica, la più numerosa della provincia che ha raggiunto traguardi impensabili solo qualche anno fa,  e che anno dopo anno raccoglie nuovi atleti specialmente in ambito giovanile. Visitate l'apposito sito tramite il link che trovate in alto.

Il 7 marzo  2008, dopo una vita di impegno a servizio  prima del G.S.A. e poi dal 1989 all''Adm,  è venuto a mancare improvvisamente coluì che è stato il precursore del ns. magnifico sci club, Giulio Zen; alcuni credevano che la fine del sodalizio fosse ormai cosa certa, ma invece, ancora maggiore è stato l'impegno da parte di tutti per onorare in suo ricordo tutte le fatiche fatte per far diventare l'Adm quel punto di riferimento che è oggi,  non solo per il territorio dell' Alta Padovana.
Continueremo a fare del ns. meglio, nonostante le difficoltà, affinchè tutto ciò che è stato fatto non vada mai perso definitivamente !

 

 

Calendario Eventi

Data Evento
10.02.19  Gita e corsi Lavarone
17.02.19  Gita a M. di Campiglio
24.02.19  Gita e corsi Tognola

Chi è online

Abbiamo 103 visitatori e nessun utente online

copertina19

JSN Force template designed by JoomlaShine.com